L’epilazione laser per gli sportivi

Lo sport si sa è fatto di sudore, fatica, soddisfazione, consapevolezza e lotta contro il tempo. L’epilazione laser può rappresentare l’arma vincente.

Associata quasi sempre alla sola dimensione estetica, la depilazione permanente offre un sostegno in più anche nello sport. La depilazione sportiva maschile, per esempio, è molto utilizzata dagli atleti per migliorare le proprie prestazioni. Qui di seguito esempi concreti di come l’epilazione laser può rivelarsi un ottimo modo per migliorare l’attività fisica di atleti professionisti e non.

Il rapporto tra depilazione e tempo

nuoto e peli, come si depilano i nuotatori, perchè i nuotatori si depilano

Minor attrito con l’acqua

La lotta contro il tempo è fondamentale per raggiungere traguardi importanti e la vittoria. In quasi tutte le discipline sportive infatti la differenza tra vittoria e sconfitta è misurata in centesimi di secondo. Avere un corpo sempre liscio permette infatti di guadagnare quei millesimi di secondo riducendo l’attrito e la resistenza di acqua o aria favorendo quindi l’aerodinamica del corpo. L’esempio migliore si ha pensando al nuoto, al ciclismo e all’atletica leggera.

Epilazione, preparazione e defaticamento

Altro momento in cui l’epilazione laser viene in aiuto di sportivi, e non, è il massaggio.  Lo sport ha questa importante componente al suo interno (a maggior ragione se praticato in maniera agonistica) ed agevolare il compito del massaggiatore con un corpo liscio aumenta notevolmente l’efficacia del trattamento (ed evita quei piccoli dolori provocati dallo strofinamento).

Minor sudorazione con l’epilazione Laser

Come detto lo sport è fatto di impegno e fatica, madre del sudore. Il trattamento laser in questo caso aiuta ad attenuare il calore provocato dalla presenza del pelo, maggiore se combinato agli indumenti sportivi che si indossano (mute, calzettoni, maglie ecc).

Epilazione laser e diminuzione di infezioni

Altro aspetto importante, perseguito grazie all’epilazione laser, da non sottovalutare è l’utilità nella diminuzione delle infezioni causate da tagli o abrasioni delle ferite superficiali. La mancanza del pelo infatti agevola l’applicazione dei farmaci e la cicatrizzazione della zona interessata.

L’epilazione permanente e la componente psicologica

Avere un corpo tonico è il risultato di continuo impegno e costante allenamento. Un corpo liscio agevola l’atleta nel prendere coscienza dei risultati ottenuti, favorendo così la consapevolezza del proprio stato fisico (l’esempio lo sia ha pensando ai corpi dei culturisti).

Da non sottovalutare l’aspetto estetico. Grazie all’epilazione laser la percezione visiva dell’armonia del corpo dell’atleta è notevolmente aiutata. Pensate al corpo di chi pratica ballo, ginnastica artistica e tutti quegli sport nei quali il fattore estetico gioca un ruolo importante per il risultato finale.

 

epilazione laser . epilazione permanente

Il nostro Centro Medico, sito a Roma Sud, in zona Borghesiana Finocchio a pochi metri da Via Casilina, ha nel suo reparto di chirurgia e dermatologia estetica la soluzione adatta per ogni tipologia di epilazione laser: delle gambe, del petto, dell’inguine; Vantiamo vent’anni di esperienza nel campo della chirurgia e dermatologia estetica ed una storia trentennale nel settore medico specialistico e diagnostico.

Non ti resta che contattarci al numero 06 2070889 o venirci a trovare in Via di Prataporci 52 e prenotare una consulenza gratuita con la nostra consulente.

Non perdere tempo… è prezioso, e tu lo sai!

Il sonno è un momento particolarmente delicato per il bambino, perché è un momento in cui deve tollerare il distanziamento dai genitori, e fare qualcosa completamente da solo: riposarsi. Per fare ciò però il neonato ha la necessità di sentirsi al sicuro, e sapere che in caso di bisogno i suoi genitori saranno lì a…

coxartrosi o artrosi dell'anca

La COXARTROSI O ARTROSI DELL’ANCA La coxartrosi o artrosi dell’anca è una patologia tipica dell’età avanzata (oltre i 60 anni), soprattutto nelle sue forme primarie (ovvero a causa ignota), che dimostrano peraltro una certa predilezione per il sesso maschile. Se si considerano le forme secondarie, cioè conseguenti ad una patologia pre-esistente, l’età media di insorgenza si…

Lo specialista delle malattie del fegato Laureatosi in in Medicina e Chirurgia con votazione di 110/110 con Lode, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con Tesi dal titolo: Analisi dei fattori di rischio per lo sviluppo della malattia di fegato in pazienti con infezione da HCV.; specializzandosi successivamente in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva…

2020 © Copyright Centro Medico Arcidiacono

P.IVA 09714261006

PEC: ciemmea@pec.it

Policy Privacy

Per Info 06.2070889

Privacy Policy